Stampa
Categoria: Aiuti umanitari
Visite: 142
Gallery
Feature on Home
Feature order
Watch
Watch Title
Watch Duration
Subtitle track

Il COVID-19 ha colpito molto duramente molte comunità vulnerabili. A causa della quarantena, la gente della provincia di Imbabura in Ecuador ha avuto grandi difficoltà a procurarsi cibo a sufficienza. Il progetto Semi di Speranza è iniziato questa primavera, quando la Fondazione Prem Rawat (TPRF) ha sponsorizzato l’iniziativa popolare di un gruppo di ex affiliati a una banda giovanile chiamata Pace e Rispetto in Strada (CPR), volta a consegnare prodotti alimentari sani ai loro vicini bisognosi. Diversi anni fa il gruppo fu ispirato dai seminari di educazione alla pace di Prem Rawat a trasformarsi in una forza positiva per la comunità, sviluppando una collaborazione produttiva con TPRF e facendosi una reputazione positiva nella zona di Alpachaca.

Con il sostegno di funzionari del governo locale, sono stati distribuiti regolarmente panieri di alimentari con frutta fresca e verdure a oltre 3.100 partecipanti.

Si è quindi sviluppata una seconda fase, in collaborazione con i residenti, entusiasti di piantare degli orti comunitari biologici per assicurare cibo sostenibile a lungo termine. Dozzine di orti sono già fruttiferi e alimentano le famiglie sia nelle aree rurali che in quelle urbane. Alcuni degli orti più grandi vengono condivisi in modo utile da 50-60 famiglie, e ciò da un senso di stabilità, sicurezza e solidarietà.

Iliana Benavidez, una dei beneficiari, afferma: “È stata un’esperienza gratificante, abbiamo raccolto quello che avevamo seminato noi stessi e vediamo che ciò che abbiamo prodotto con le nostre mani ci fa bene, ed è un cambiamento di mentalità che secondo me serve a tutta la popolazione, in modo che possa vedere i benefici della coltivazione biologica. È un cambiamento totale, che influenza l’economia, l’aspetto ambientale e quello sociale. È olistico.”

Il passo successivo è di creare una rete di banche di sementi comunitarie con semi biologici che si propagano, a differenza di quelli commerciali che spesso producono solo per una stagione. Il progetto prevede di avere delle banche di sementi locali in 42 comunità di tutta la zona entro aprile 2021.

Il progetto Semi di Speranza e altre iniziative di sicurezza alimentare della Fondazione Prem Rawat contano su donatori come te. Entro il mese di dicembre la Fondazione si propone di raccogliere $150.000 per sostenere iniziative come questa in Ecuador. Per contribuire e per guardare un nuovo video su questo progetto, visita il sito web della Fondazione Prem Rawat.