Gallery
Feature on Home
Feature order
Watch
Watch Title
Watch Duration
Subtitle track

Col passare degli anni crescono anche I problemi. Ma per un gruppo di anziani di Quito, Ecuador, il Programma di educazione alla pace sta cambiando l’equazione. Si chiamano gruppo “Pace e amore”, e il programma interattivo di Prem Rawat li aiuta a vivere con un ritrovato senso di speranza e dignità, un garbato inoltrarsi nel resto della loro vita.

“Per via dell’età, gli anziani come noi si sentono spesso inutili, senza alcun valore e messi da parte” dice Haydee Catalina Ulloa Alviar, una dei partecipanti.

“In questo corso i messaggi sono molto belli e profondi. Ti aiutano a trovare te stesso e a darti una giusta considerazione. Dopo le sessioni torni a casa motivato. Ti senti risoluto, vedi le cose in modo diverso, capisci che non dovresti mai mollare.”

Ogni sessione presenta brani tratti dai video dei discorsi di Prem Rawat su temi come la pace, la forza interiore, la capacità di scegliere, la felicità e molto altro. Per questi partecipanti al Programma di educazione alla pace, l’invecchiare comincia ad assumere un nuovo significato.

“Il messaggio che ci dà ci permette di guardare dentro noi stessi e scoprire cosa ci portiamo dentro, risvegliando in noi una grande voglia di vivere”, dice Jorge Garcia, volontario che ha facilitato il Programma di educazione alla pace a Quito.

Il programma di educazione alla pace è attualmente attivo in 85 paesi. La fondazione Prem Rawat propone il corso gratuitamente, e dà rinnovata comprensione e prospettiva non soltanto agli anziani ma anche a studenti universitari, giovani a rischio delinquenza, detenuti, militari, polizia e reduci di guerra.

“Il corso ci fa ricordare che nella vita non ci sono solo le cose materiali, o la tecnologia. Nella vita c’è qualcosa di più importante: il nostro essere interiore.” Dice Angelita Otañez, un’altra partecipante del gruppo di Quito.

Scopri qui come tu o la tua organizzazione potete iniziare a proporre il Programma di educazione alla pace.