Gallery
Feature on Home
Feature order
Watch
Watch Title
Watch Duration
Subtitle track

Prem Rawat incontrerà le autorità italiane e i giornalisti al Senato della Repubblica Italiana a Roma il 12 ottobre per illustrare come l’educazione alla pace riesca a far progredire individui e comunità.

Una  diretta streaming gratuita della conferenza stampa, della durata di un’ora, sarà trasmessa dal canale YouTube della Fondazione Prem Rawat (TPRF) con traduzione in inglese, italiano e spagnolo.

L’evento avrà inizio alle 16 ora locale. (3pm BST, Londra) (10am EDT, New York) (7 am PDT, Los Angeles) (7:30pm DST, Delhi)

Guarda dal vivo sul canale YouTube di TPRF QUI

Altri relatori dell’evento saranno : Barbara Floridia, Sottosegretario di Stato per l’Istruzione, Arnaldo Lomuti, Commissione Giustizia Senato, Danila De Lucia, Commissione Istruzione Pubblica e Beni Culturali, ed Enrico Vicenti, Segretario Generale Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO.

Su iniziativa del Senatore Lomuti, la conferenza stampa fa seguito a una precedente iniziativa di quest’anno, da parte del Ministero della Giustizia e altre personalità, di estendere il Programma di Educazione alla Pace a tutti gli istituti correzionali italiani. Le autorità Italiane stanno attualmente studiando altresí come estendere questo corso innovativo nell’ambito della pubblica istruzione affinchè tutti possano beneficiarne.

Oltre 175.000 persone hanno già partecipato al Programma di Educazione alla Pace in 70 paesi,

Dimostrandone l’efficacia come strumento in grado di aiutare persone di ogni genere a scoprire la propria forza interiore e la pace personale.

“La pace ci rende liberi e responsabili : per questa ragione è un bisogno fondamentale. Includere in modo più efficace questo tema nei processi educativi e formativi. Incoraggiare la riflessione e la discussione sulla pace in modo da favorire la formazione di cittadini consapevoli che contribuiscano alla civile convivenza, alla solidarietà, al rispetto della dignità umana e allo sviluppo sostenibile della Terra. Preparare i giovani attraverso la formazione, la conoscenza e l’esperienza, strumenti che consentano loro di costruire un mondo pacifico.”

Nota Bene : Tutti sono invitati ad assistere allo streaming dal vivo, ma la partecipazione di persona è limitata solo a un piccolo gruppo di

 Invitati e giornalisti.