Stampa
Categoria: Notizie
Visite: 38
Gallery
Feature on Home
Feature order
Watch
Watch Title
Watch Duration
Subtitle track

La Fondazione Prem Rawat (TPRF) è dedicata ad aiutare le persone di tutto il mondo a vivere con dignità, pace e prosperità.

Nel corso del 2018, la TPRF ha lanciato diverse iniziative per permettere alle persone di superare le emergenze più gravi, da fame e povertà alla violenza delle bande giovanili, alla dipendenza dalle droghe e altro ancora. Il Programma di Educazione alla Pace (PEP) della fondazione è stato adottato sia da individui che da grandi istituzioni, registrando una crescita di quasi il 50%.

“La premessa del Programma di educazione alla pace è di fare luce sul fatto che sei vivo”, dice il fondatore, Prem Rawat. “Ogni giorno che sei vivo è pieno della speranza più incredibile che ci sia.”
Il PEP permette a diversi gruppi di persone di scoprire la propria forza interiore e a fare scelte migliori nella vita, incluso il gruppo dei Bloods di Ibarra, in Equador, una banda conosciuta in passato per la sua violenza. I seminari hanno ispirato i giovani a rinunciare alle armi in favore di progetti utili alla comunità.

In settembre, I Bloods di Ibarra hanno realizzato un video musicale per la Giornata Internazionale della pace dell’ONU, che celebra il modo in cui l’educazione alla pace li ha ispirati a trasformarsi in una forza positiva per la loro comunità. Il video è stato condiviso sui social media in tutto il mondo e ha ottenuto 5,5 milioni di visualizzazioni.

L’educazione alla pace continua anche a volgere un ruolo terapeutico cruciale nei paesi che stanno riprendendosi dalla guerra, e dà sia alle vittime che ai reduci un ritrovato senso di speranza. I governi di Sri Lanka e Colombia hanno incluso il programma tra le altre attività di riconciliazione per contribuire a costruire una pace duratura.

“Per quasi tutta la vita sono stato in battaglia. Il PEP mi ha portato serenità. Ora non voglio più guerre.” dice un ex combattente dello Sri Lanka che ha completato quest’anno il Programma.

L’altro programma cardine della Fondazione, Food for People (FFP), sta cambiando molte vite distribuendo gratuitamente centinaia di migliaia di pasti a bambini denutriti e adulti ammalati in India, Nepal e Ghana.
Una di quelle vite è quella di Kenneth Odjamgba, che attribuisce al programma il merito di avergli permesso di essere il primo studente della città di Otinibi a frequentare l’università. “Senza l’aiuto di FFP avrei abbandonato la scuola già da parecchio tempo.”

La TPRF ha anche fornito altri aiuti umanitari nel 2018, in risposta a cruciali necessità. La fondazione ha sponsorizzato ambulatori gratuiti in tutta l’India per offrire cure oculistiche moderne a circa 6.000 persone indigenti di 69 villaggi di campagna. I donatori hanno risposto generosamente anche alle vittime dei devastanti terremoti e di uno tsunami in Indonesia, contribuendo con $40.000 per offrire loro le cure mediche essenziali.

Prem ha anche parlato ai detenuti di diverse carceri, tra cui il Metro-West Detention Center di Miami e il Twin Towers Correctional Facility di Los Angeles, i penitenziari e strutture per cure psichiatriche più grandi del mondo. Mesi prima, Prem ha parlato a leader e attivisti al Lambeth Community College, per dare loro un messaggio di speranza: la pace è possibile.

Questo articolo è apparso su https://www.tprf.org/it.